www.medicinenaturali.org\Massaggio_hotstonemassage - www.medicinenaturali.org

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

www.medicinenaturali.org\Massaggio_hotstonemassage

Articolo scritto marzo 2001 da Cristian Sinisi

Apprezzatissima Novità delle grandi SPA (Beauty Farm), americane, è la STONE THERAPY, portata anche in Italia e già diventata attrattiva di notevole interesse per molti centri benessere ed istituti estetici, che la utilizzano principalmente come tecnica di massaggio.

Nella Stone Therapy, si utilizzano pietre nere, basaltiche, vulcaniche, ciottoli che si trovano nei letti dei fiumi dell'Arizona, nel Gange, ma anche in Italia e Francia, queste pietre levigate, mantengono molto bene il calore, si utilizzano anche delle pietre bianche di marmo, queste si utilizzano per il trattamento del freddo. In questo modo, a secondo del disturbo del cliente, si utilizzerà la tecnica del calore (yang), o del freddo (yin).

Nel metodo del calore, riveste molta importanza il tipo di olio utilizzato, in quanto grazie al calore delle pietre riscaldate, l'olio potrà essere maggiormente assorbito dalla pelle del cliente, per questo motivo si utilizzano anche oli essenziali specifici per il disturbo riscontrato.

Vi sono 3 metodi Principali per praticare l'Hot Stone Massage:
1) Utilizzare le pietre calde, effettuando le dovute manualità di massaggio;
2) Appoggiare le pietre in punti energetici del corpo (chakra e punti marma, trigger point, agopunti);
3) Applicare lo sbalzo termico, ovvero alternando pietre calde a pietre fredde, così si vengono ad utilizzare i benefici del caldo e del freddo, producendo sia vaso dilatazione, sia vaso contrazione ri-attivando la circolazione linfatica e sanguigna del distretto trattato.

1°) Massaggio con le pietre,
si utilizzano diverse manualità, ognuna con effetti mirati al rilasciamento delle tensioni muscolari, è possibile con un pò di pratica imparare le varie manualità, con il sistema delle pietre. Nei miei corsi di massaggio insegno agli allievi le manovre basilari e manovre avanzate sui meridiani, manovre di tipo connettivale. In questa metodologia, le pietre vengono scaldate in acqua, a 65 - 70 gradi, la particolarità delle pietre basaltiche, serve per mantenere maggiormente il calore, si applica l'olio sulla parte da massaggiare del cliente, si prelevano le pietre, si asciugano e si iniziano le manualità, effettuando una pressione media, quando le pietre iniziano a raffreddarsi, si sostituiscono con altre calde.

2°) Appoggiare le pietre in specifici punti energetici del corpo
i chakra (vortice di energia approfondisci qui), per ottenerne i benefici risultati corrispondenti, è la terapia più simile alla cristalloterapia, infatti si appoggiano le pietre sui chakra, sui punti marma o dell'agopuntura. Nel Corpo, vi sono 144 chakra (secondo la tradizione indiana), ma 7 sono i principali, e ad ognuno di questi centri corrisponde una ghiandola del sistema endocrino e ad un plesso nervoso, inoltre i chakra controllano varie parti del corpo. I sette chakra principali (partendo dal basso), sono:
Muladhara = (nel perineo) gh. surrenali, colore rosso, controlla la circolazione, le gambe, le ossa.
Svadhistana = (sull\'osso pubico) gh. gonadi, colore arancio, controlla sessualità.
Manipura = (il plesso solare) gh. pancreas, colore giallo, controlla digestione, intestino.
Anahata = (il cuore) gh. timo, colore verde o rosa, controlla cuore, sentimenti.
Vishuddha = (nella gola) gh. tiroide, colore azzurro - blu, controlla cervicali, polmoni, gola.
Ajna = (sulla fronte) gh ipofisi, colore viola, controlla vista, meditazione.
Sahasrara = (la fontanella) gh. pineale, colore bianco, controlla depressione, apprendimento, spiritualità.
Nella cristalloterapia si utilizzano le pietre e i cristalli in base al colore, che è indice delle virtù della pietre, nell' Hot Stone Massage di Cristian Sinisi, l'apporto benefico basilare della tecnica è il calore, secondariamente vi sono le proprietà della pietra con tutto il suo bagaglio di memorie.

Cristian Sinisi, per questa tecnica  fa scaldare le pietre in uno specifico Scaldino,  a circa 65°-70° gradi, poi  preleva, asciuga e appoggia le pietre nei punti specifici del corpo.  Con questa modalità l'operatore è libero e contemporaneamente  può eseguire terapie collaterali come Reiki o tecniche di massaggi, unendo così i benefici delle varie tecniche che fonde.

3°) Lo sbalzo termico caldo e freddo "Hot stone massage - Cool Massage"
questo modo di utilizzare le pietre, prevede una conoscenza approfondita dei concetti fondamentali della Medicina Tradizionale Cinese e\o della medicina Tibetana o Ayurvedica, in quanto, occorre saper riconoscere le cause dello squilibrio energetico del nostro cliente, e provvedere all'uso delle pietre adeguate, scegliendo se apportare caldo o freddo, oppure se utilizzarli entrambi alternandoli.
Il caldo è un'energia yang, l'energia solare, maschile emanante.
il freddo è lo yin, il femminile, la notte, l'attrattivo.

Queste due forze, vanno dosate con conoscenza e professionalità, che spesso mancano all'operatore, questo è il motivo per il quale in Italia, si parla principalmente di "massaggio" con le pietre, perchè diversi centri estetici, hanno semplicemente adottato le pietre Basaltiche, per le loro manovre di massaggio, ma questa è solo una modalità di utilizzo per questa validissima tecnica, che in realtà si chiama "STONE THERAPY" proprio a sottolinearne la validità.


DOVE FUNZIONA - BENEFICI DELL' HOT STONE MASSAGE
Il trattamento di hot stone therapy/massage, funziona su vari parametri energetici e fisici, in primo luogo lavora sull'aura dell'individuo, cioè i vari strati di energia che avvolgono il corpo fisico, e memorizzano tutta la storia della persona, sia fisica, sia emotiva, sia karmica (di altre vite), secondariamente il trattamento agisce sui chakra di cui abbiamo parlato sopra, inoltre dai chakra si diffondono alcuni meridiani (nadi per la cultura indiana), che vanno a portare energia ad organi, muscoli, tessuti, proprio come la medicina cinese e ayurvedica affermano.

Poichè le pietre emanano calore, si ha:

  • aumento della vasodilatazione e della circolazione,

  • incremento del metabolismo,

  • un'attenuazione dei dolori muscolari

  • un evidente beneficio nel regolarizzare i principali sistemi corporei (cardiovascolare, gastroenterico e muscolare).

  • I tessuti risultano profondamente drenati, tonici e piacevolmente levigati.

  • Il suo effetto stimolante e disintossicante lo rende benefico e al contempo piacevole.

  • Inoltre la Stone Therapy è un validissimo aiuto per la psiche, in quanto "aiuta a sbloccare i traumi emotivi grazie alla connessione con le forze primordiali della natura".

  • Ottimi, sono i risultati ottenuti con le persone molto ansiose e con chi soffre di crisi di panico.


Controindicazioni
Questo tipo di trattamento è controindicato a chi soffre di fragilità capillare.

"STONING" meditare con le pietre
Esiste anche una meditazione creativa, che utilizza l'uso delle pietre per ritrovare armonia, serenità, un metodo non molto conosciuto, che si chiama STONING ovvero l'arte di disporre le pietre in equilibrio.
 

Come queste figure sopra, create dal Maestro C. Sinisi, di forme usate negli antichi luoghi di energia.

Informazioni utili sull'Hot Stopne Massage
Un trattamento di Stone Massagge, ha la durata di un ora circa, si utilizzano pietre laviche (basaltiche), o similari, riscaldate.

Il corso, per imparare l' Hot Stone Massage ha la durata di 16 ore, per conoscere le date, i costi e le sedi, vai a questa pagina sul sito della sede della scuola C.A.A.P. di Pavia

www.cristiansinisi.it - www.hotstonemassage.it  


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu