www.medicinenaturali.org\Malattia e Spiritualità - www.medicinenaturali.org

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

www.medicinenaturali.org\Malattia e Spiritualità

Filosofia olistica naturale

LA MALATTIA
Salute significa: stato di benessere e armonia psicofisica, sociale e corporea. Malattia significa: rottura, distacco tra le parti, mancanza di armonia tra le parti. come mai si presenta la malattia ?
Si manifesta per poter far cambiare, migliorare la nostra coscienza, la nostra vita, alcuni nostri atteggiamenti, si presenta per poterci far capire e rivalutare alcune situazioni o scelte che abbiamo fatto, per farci raggiungere uno stato di unione con tutto l’essere. Quando una persona manca di equilibrio, questo stato si manifesta nel corpo perchè è la parte di cui l’uomo prende immediatamente più consapevolezza, perchè è più facile portare l’attenzione su un dolore fisico... allora presenta dei sintomi.

COSA RAPPRESENTANO I SINTOMI
= sono espressioni della mancanza di armonia, si presentano in un particolare punto per diversi motivi: a) perchè questa parte del corpo è interessata dal comportamento errato che abbiamo avuto; b) perchè questa parte del corpo era la più debole nel momento di poca armonia;c) perchè quella parte del corpo, quel sintomo ha un particolare risvolto spirituale - emotivo.Ecco quindi il punto di focale importanza tra le varie medicine, la medicina allopatica elimina il sintomo, togliendo la possibilità all’individuo di migliorarsi, di capire cosa aveva sbagliato... toglie la possibilità di imparare, di consapevolizzarsi, di crescere è per questo, secondo la mia esperienza, che i problemi tendono a ripresentarsi.


ABBIAMO 2 POSSIBILITA' DI GUARIGIONE:

LA MEDICINA ALLOPATICA Lavora sul sintomo - tiene conto solo di quella parte - crede solo a ciò che si vede ... il suo fine è eliminare il dolore, senza sapere o capire perchè è venuto - L’eliminazione del sintomi è quasi immediata, ma a volte l’intossicazione e l’assuefazione diventano inevitabili .LA MEDICINA OLISTICA (da olos = il tutto)Lavora sulla causa - tiene conto di tutto l’essere - crede anche all’energia - il suo fine è di trarre l’informazione, l’esperienza, di capire perchè è venuto - la risoluzione del problema può richiedere tempo, NON si hanno mai effetti collaterali.Ora difronte a queste considerazioni, ognuno deve farsi un esame interiore. Cosa vi interessa della vostra salute ? > Togliere il sintomo per un po’ . . . ???> Capire il vostro fisico . . . ???> Imparare il messaggio spirituale che la malattia nasconde . . . ???

PER LA MEDICINA OLISTICA
LA MALATTIA è UN’OPPORTUNITA’ DI CRESCITA DI MIGLIORAMENTO.

PER LA MEDICINA ALLOPATICA
IL SINTOMO è Qualcosa da eliminare nel più breve tempo possibile, senza bisogno di capire, di consocere perchè è venuta? cosa rappresenta? quale area della ma esistenza dovrebbe essere migliroate, su quale area dovrei portare la mia attenzione?

Da queste informazioni possiamo trarre già le conclusioni per ognuno di noi, ci interessa capire, risolvere il problema in profondità ? Allora l’unico metodo sono le medicine olistiche.

Elenco di parti corporee, con i relativi significati che ci insegnano: “ Tutta la vita non è altro che domande divenute forma, che portano in sé il nocciolo della risposta - e risposte gravide di domande. Chi ci vede qualche altra cosa, è un pazzo. ” Gustav Meyrinck, GOLEM


Questa parte vi aiuta a trovare delle risposte su alcuni distrubi comuni: fatevi le domande per l'area in cui avete dolori e/o problemi, e datevi delle SINCERE risposte, potreste scoprire molte cose interessanti.
PELLE
1) mi sono isolato ?
2) come va la mia capacità di contatto ?
3) cosa vuole spezzare i confini per manifestarsi ? sessualità, passione, aggressività ?RENI
1) quali problemi ho con il prossimo ?
2) quali salti sto cercando di fare ?
3) tendo a pensare che i problemi del mio patner siano solo suoi ?
VESCICA
1) da quali problemi (magari anche vecchi) devo liberarmi ?
2) su cosa continuo a versare le mie lacrime ?
3) a quali problemi resto ancora legato ?
MALATTIE CARDIACHE
1) vivo armoniosamente sia le emozioni che la ragione ?
2) do spazio ai miei sentimenti, e li lascio esprimere ?
3) ascolto il mio cuore ?
DISTURBI DEL SONNO
1) so abbandonarmi ?
2) dipendo troppo da potere, controllo, intelletto, osservazione ?
3) ho paura della morte ?
MALATTIE EPATICHE
1) ho poca fiducia ?
2) dove faccio degli eccessi ?
3) in quali campi non so valutare correttamente le cose ?
DISTURBI DIGESTIVI
1) di che cosa ne o abbastanza ?
2) cosa sono stufo di mandare giù ?
3) come risolvo i miei conflitti ?
DISTURBI RESPIRATORI
1) cosa non voglio dare ?
2) con cosa non voglio entrare in contatto ?
3) cosa non voglio accettare ?
MAL DI TESTA
1) sono troppo ambizioso ?
2) sostituisco l’azione al pensiero ?
3) sono un testone e cerco di sfondare i muri con la testa ?
MALATTIE DEGLI OCCHI
1) cosa non voglio vedere ?
2) ho paura di vedere in faccia alla realtà ?
3) uso di più la vista per capire le cose ?
MALATTIE DELLE ORECCHIE
1) chi non voglio ascoltare ?
2) a chi non voglio ubbidire ?
3) modestia e egocentrismo sono equilibrate in me ?
Se sei interessato a questo argomento: trovi maggiori informazioni sul libro: "Malattia e destino" di (Thorwald Dethlefsen e Rudiger Dahlke) ed. Mediterranee oppure sui libri di Louise Hay, che puoi acquistare da noi nell'area articoli Regalo.


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu