www.medicinenaturali.org\Kinesiologia - www.medicinenaturali.org

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

www.medicinenaturali.org\Kinesiologia

George Goodheart
VUOI APPROFONDIRE I CONCETTI DELLA KINSIOLOGIA? IMPARARE A GESTIRE LE SITUAZIONI STRESSANTI? ACQUISTA IL LIBRO lA SALUTE MULTIDIMENSIONALE

Il Tuo corpo Parla” scopri cosa dice con la kinesiologia applicata

La Kinesiologia applicata, è una tecnica nata in America, grazie al Dr. George Goodheart, un chiropratico, che sviluppò all'inizio degli anni sessanta una tecnica di verifica e correzione del tono di vari muscoli, e quindi della postura. Per fare ciò utilizzava la stimolazione di riflessi specifici (neuro linfatici, neuro vascolari ecc). La Kinesiologia  basa le proprie procedure, partendo da alcuni concetti fondamentali che sono:

1° Teoria del Triangolo della Salute
2° Teoria della Connessione Muscolo Organo Meridiano



1° Concetto della KINESIOLOGIA: “il Triangolo della
Salute”

L’individuo è ritenuto l’integrazione di aspetti fisici – biochimici ed emozionali in armonia tra loro, proprio come un triangolo equilatero, occorre quindi che ogni aspetto sia in armoniosa relazione con gli altri, altrimenti si creeranno perturbazioni dannose per la salute. SALUTE, che è definita dall’OMS, come lo stato di benessere e armonia psicofisica, sociale e corporea. Quando qualcosa perturba anche solo uno dei lati di tale triangolo, sia per esempio un'emozione stressante, la forma regolare viene meno, e gli altri lati non possono fare altro che adeguarsi (nell'esempio considerato, è probabile che la digestione così come la nostra postura ne risentano). Più tempestiva è la riequilibrazione e meno il Sistema avrà sofferto a causa di una tale perdita di equilibrio.


2° Concetto della KINESIOLOGIA: “La Connessione Muscolo Organo Meridiano”

Questo concetto stabilisce che: lo stato (tonico), di un muscolo specifico è in relazione con la funzionalità di un organo e con lo scorrere dell'energia in un meridiano, rispettivamente associati a quel muscolo. Tale interconnessione a triangolo è reciproca e verificata sperimentalmente.
Per questi due concetti fondamentali noi Kinesiologi arriviamo ad affermare che i Muscoli non sono solo tessuti, ma sono un vero e proprio apparato, che merita uno studio attento ed approfondito, che possa  avvalorare le nostre competenze e scoperte fisiologiche.



Il Dr John Thie, allievo del Dr. Goodheart, chiarì le connessioni di 42 muscoli associandoli a: organi, emozioni, esercizi, riflessi etc. Questa competenza, ci permette di trovare altre cause per le retrazioni, deviazioni posturali, debolezze, reattività, congelamenti, ipertonicità, dolori, squilibri nutrizionali ecc, che magari nemmeno avremmo immaginato. Chi trova un kinesiologo una volta al mese va a farsi riequilibrare. Per ricevere riequilibri rivolgetevi al kinesiologo professionale Cristian Sinisi, per corsi a Pavia: Scuola CAAP www.scuolacaap.com




 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu