www.medicinenaturali.org\Il Karma - www.medicinenaturali.org

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

www.medicinenaturali.org\Il Karma

Filosofia olistica naturale

Conosci l'esistenza della legge di Causa - Effetto?
Allora conosci indirettamente il significato della parola karma = (in sanscrito  "azione").
Se semini buone azioni, raccoglierai (nell'arco delle varie reincarnazioni), agevolazioni e aiuti,

Ricordi questi proverbi cristiani?

"Colui che semina fulmini, raccoglie tempeste";
"Con il bastone con cui misuri sarai misurato e con vantaggio",
"Occhio per occhio e dente per dente",
"Colui che di ferro uccide di ferro muore".


Il karma riguarda sia l'attività o agire in sé sia l'insieme delle conseguenze delle azioni compiute, dai pensieri e anche dalla sola intenzione che un individuo ha realizzato nelle vite precedenti. Secondo il principio del karma le azioni del corpo, della parola e dello spirito (i pensieri), sono insieme causa e conseguenza di altre azioni: niente è dovuto al caso, ma ogni avvenimento, ogni gesto è legato insieme da una rete di interazioni di causa/effetto. Il principio del karma è valido esclusivamente all'interno del mondo materiale (prakriti) e del ciclo di nascita e morte (Samsara). Se si produce sofferenza o si interferisce negativamente con il Dharma o legge universale, si produce karma negativo; se si fa del bene, si produce karma positivo. Nelle vite successive (o nella vita corrente) si dovrà pagare o si verrà ripagati per le azioni compiute precedentemente. Il Karma Yoga è uno dei modi di ottenere Moksha ovvero la liberazione.


Il Karma ha 4 differenti significanze:
1 - Un'azione mentale o fisica;
2 - La conseguenza di un'azione mentale o fisica;
3 - La somma di tutte le conseguenze dell'agire e\o del pensare di un individuo in questa o in una precedente vita;
4 - La catena di causa ed effetto nel mondo etico.

Semina un'azione e nascerà un'abitudine.
Semina un'abitudine e nascerà un carattere.
Semina un carattere e nascerà un destino.


Il karma di ognuno, nasce dai suoi gesti e pensieri, ogni karma è il seme di un altro karma... e i frutti vengono raccolti sotto forma di agevolazioni, aiuti, gioia, oppure sofferenza, disagi, problemi da affrontare.
I karma negativi, si possono neutralizzare con alcune tecniche di meditazione, con azioni benevole verso altri (esempio volontariato, donazioni ecc.), con theta healing, ipnosi, regressioni e molte altre tecniche che si soffermano principalmente sulle vite passate.
Quando l'anima non ha più karma ne positivi, nè negativi avviene l'illuminazione, ovvero si esce dalla ruota delle rinscite (samsara), non vi è necessità di re-incarnarsi per azzerare i propri karma.

L'effetto di un'azione, che può essere di natura fisica, mentale o linguistica, viene allora determinato non in primo luogo dal compimento dell'azione stessa, ma anzitutto dall'intenzione.
Sono le intenzioni che fanno nascere gli effetti del karma, anche delle buone azioni portano con sé dei karma e così nuove re-incarnazioni. Il karma presenta situazioni, non le risposte che potranno nascere nelle situazioni future (quelle sarà l'anima a determinarle secondo il proprio libero arbitrio).

La legge del Karma regge tutto il creato, ed è una legge immodificabile. Questa si conosce come "Giustizia celestiale". Colui che viola una legge crea dolore per se stesso. Nella gnosi, la rappresentiamo con una bilancia. Il piatto destro corrisponde alle buone opere e si chiama Darma. Il piatto sinistro corrisponde alle cattive opere e si chiama karma. Questa legge si conosce anche come la legge di azione e conseguenza o causa ed effetto.
La legge del Karma ci controlla e vigila in ogni momento e per questo qualsiasi atto buono o cattivo delle nostre vite ha le sue conseguenze. Tutto il male che facciamo dobbiamo pagarlo e tutto il bene che facciamo ci sarà ricompensato. Dio ci diede il libero arbitrio e possiamo fare quello che vogliamo, però dobbiamo rendere conto di tutti i nostri atti di fronte alla Giustizia Divina.
Quando uno viene a questo mondo porta il suo destino e per questo alcuni nascono tra cuscini di piume ed altri nella disgrazia. Se nella nostra esistenza feriamo, adesso ci feriscono, se uccidiamo adesso ci uccidono, se rubiamo, ora ci rubano e così, "con il bastone che misuriamo adesso ci misurano e con interessi. Ogni persona è scritta nel libro del Karma che si trova nel palazzo della Giustizia Divina.
Questo palazzo si trova nella 5 a dimensione della natura, è diretta dal Maestro Anubis e dai 42 Giudici della legge. È possibile comprovare questo che stiamo affermando, e per farlo la persona dovrà imparare ad uscire in corpo astrale coscientemente.






 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu